Vallevecchia

Luogo: Vallevecchia (Caorle – VE) Italy

Superficie: 950 ettari

Partner di progetto legato all'area: Veneto Agricoltura 

 

View Larger Map


La zona di protezione speciale

La storia del territorio di Vallevecchia si inserisce in quella più generale della politica europea nel comparto dell’agricoltura che, nell’arco di cinquant’anni, è passata dalla necessità di acquisire aree per la produzione estensiva a forme di produzione sempre più di qualità ed ecocompatibili. Oggi, dopo quasi 20 anni di interventi, l’azienda ha raggiunto un buon equilibrio tra agricoltura ed ambiente. Ospita una rete di siepi campestri che ormai si sviluppa per circa 20 Km, oltre 170 ettari di bosco, vegetanti in gran parte su un cordone di dune litoranee,  60 ettari di zone umide di acqua dolce o salmastra, ambienti che assieme alle zone prative e alle grandi aree coltivate, rappresentano habitat importanti per molte specie animali.

Gli alvei lagunari che circondano Vallevecchia, con le loro barene  e velme, distese fangose e sabbiose emergenti durante le basse maree, completano questo ricco mosaico ambientale.


La fauna

La particolare collocazione geografica di Vallevecchia e la sua diversità ambientale determinano una interessante dotazione faunistica. L’area si inserisce infatti nelle fascia litoraneo-lagunare del Veneto Orientale e come tale si colloca sulle linee di migrazione costiere dell’avifauna della Regione Alpina Orientale e dell’Europa Centrale. Nel variegato contesto d’ambiente descritto si rinvengono ben sei grandi comunità faunistiche che interagiscono nel sistema agroforestale e lagunare dell’isola e con i territori limitrofi (1- Comunità faunistica lagunare di basso fondale che occupa le ampie superfici delle sacche lagunari contermini a Vallevecchia, 2- Comunità faunistica delle paludi dolci insediata nei biotopi restituiti all’area con i recenti interventi di ricomposizione ambientale caratterizzata da componenti propriamente acquatiche, 3- Comunità faunistica del litorale sabbioso che vede la presenza di Lucertola campestre, Aspide, Succiacapre, Fraticello, 4- Comunità faunistica dell’ambiente forestale e degli arbusteti litoranei caratterizzata da specie di grande interesse come Gufo comune, Faina, Colombaccio, Biacco, Tasso, 5- Comunità faunistica degli argini e dell’ambiente agrario aperto distribuita sui grandi spazi agrari, che si compone di fauna ipogea e di fauna terricola, 6- Comunità faunistica delle acque salmastre profonde presente nei maggiori alvei lagunari e presso le bocche di porto caratterizzata da pesci  e uccelli.


Le attività

Le compresenza dell’azienda agricola pilota dimostrativa conferisce la valenza di sito sperimentale all’area naturalistica di Vallevecchia, nel quale attuare azioni di agro ambientali che valorizzano sia l’attività produttiva che la biodiversità floro faunistica. Importante è l’attività di ricerca sull’uso della risorsa idrica, che ha portato alla formazione di bacini di stoccaggio e di un sistema di ridistribuzione delle acque dolci di origine meteorica. Infine è in atto nel comprensorio una ormai ventennale attività sperimentale di biofitodepurazione che registra risultati notevoli in termini di capacità di trattenimento all’interno del territorio di azoto , fosforo e potassio, in percentuali dal 75 al 90%.

Valle vecchia Nordio ha un piano di gestione redatto nel 2010 e depositato in Regione Veneto, che sta curandone l’iter di approvazione. Molte delle azioni di gestione indicate nel piano sono tuttavia già in fase  attuativa, attraverso interventi finanziati dalla Regione (grazie a contributi previsti dal Piano di Sviluppo Rurale), dallo Stato e dalla Comunità Europea (progetti Interreg, progetti LIFE plus).


I servizi offerti

E’ possibile visitare Vallevecchia con guide naturalistiche, contattabili attraverso l’Ufficio Educazione Naturalistica di Veneto Agricoltura. Vi sono diversi percorsi percorribili a piedi, in bici o a cavallo . E’ presente un’aula didattica all’aperto, alcuni osservatori sopraelevati, un centro di educazione naturalistica ed un Museo Ambientale , con ampi spazi attrezzati per l’attività didattico naturalistica.

Presso la spiaggia è attiva un’area attrezzata per la sosta, con un servizio bar e punto di informazione per gli utenti e un servizio di noleggio di biciclette.


Contatti

Veneto Agricoltura Unità Complessa Riserve ed Aree Naturali Protette 

Tel. 0039 0498 293761

Le prenotazioni degli itinerari con laboratorio, le escursioni e le visite turistiche si effettuano presso la

Cooperativa Limosa
Tel. 041 932003
Fax 041 5384743
e-mail: limosa@limosa.it   
www.limosa.it

Ulteriori informazioni:

www.venetoagricoltura.org

www.vallevecchia.it

www.vallevecchiaestatecard.turismoruraleveneto.it

www.facebook.com/vallevecchiaestatecard

decoro_sx