La didattica e l’educazione ambientale


Il ruolo dell’educazione ambientale nella tutela della natura

I giovani rappresentano per ADRIAWET 2000 un target di primaria importanza: è solo sensibilizzando ed educando le nuove generazioni alla tutela ed al rispetto della natura che si può pensare di pianificare politiche ed attività legate allo sviluppo sostenibile in un’ottica di medio-lungo periodo. L’obiettivo di ADRIAWET 2000 è stimolare nei giovani un senso di responsabilità verso il patrimonio naturale ed ambientale comune e fornire loro gli strumenti per partecipare attivamente alla gestione di queste risorse. È per questo motivo che ci siamo focalizzati sulla progettazione congiunta di contenuti ed azioni comuni a favore dell’educazione ambientale, della sensibilizzazione e dell’animazione culturale.

Lo scopo principale dell’educazione ambientale è quello di elevare il livello di conoscenza e consapevolezza dei giovani fino a renderli dei cittadini capaci di contribuire al compimento di una società sostenibile. Inoltre, sono proprio i giovani il collante tra le generazioni presenti e le future e per questo motivo una strategia di intervento che voglia essere efficace nel tempo non può prescindere dal loro coinvolgimento. Attraverso l’educazione ambientale, gli studenti acquisiscono conoscenze e abilità necessarie per formulare giudizi e valutazioni sulle soluzioni ecologicamente sostenibili, per partecipare ai processi decisionali sul tema dell’ambiente o per partecipare attivamente alla gestione dell’ambiente. Inserire l’educazione ambientale nel curriculum scolastico di un ragazzo significa dargli la possibilità di:

  • Imparare che cos’è e come funziona l’ambiente
  • Investigare e risolvere problemi ambientali
  • Fare proprio un atteggiamento conservativo e di cura per l’ambiente
  • Applicare pratiche di protezione dell’ambiente
  • Capire i principi dello sviluppo sostenibile

Il Programma Didattico Comune

 I partner di ADRIAWET 2000 hanno definito un Programma Didattico Comune finalizzato a promuovere la conoscenza di Rete Natura 2000 tra i più giovani. L’esigenza di individuare un approccio comune, oltre ad essere coerente con la strategia adottata da Natura 2000, è legata ad una visione delle zone umide dell’Alto Adriatico come un “unicum” in termini di contenuti naturalistici, come un insieme di ecosistemi strettamente interconnessi e legati, la cui conservazione può essere garantita solo attraverso un’adeguata visione d’insieme.


Il livello di conoscenza della rete Natura 2000

Abbiamo realizzato un questionario per misurare il livello di conoscenza della rete Natura2000 e lo abbiamo sottoposto agli insegnanti delle scuole coinvolte nella prima fase di sperimentazione del Programma Didattico Comune. Abbiamo scelto gli insegnanti in quanto attori principali dei processi di disseminazione, informazione e approfondimento dei concetti chiave relativi a Natura 2000 e alla tutela della biodiversità tra i più giovani.

Il questionario ci servirà per capire quanto il nostro lavoro riesce ad essere efficace rispetto alla promozione della conoscenza di Natura 2000 all’interno delle scuole . 

Ci vuoi aiutare? Se sei un insegnante e hai visitato una delle nostre Aree Protette o sei intenzionato a farlo, prova a compilare il questionario. Ci aiuterai a capire se abbiamo effettivamente contribuito a far conoscere e comprendere la rete Natura 2000.  


Per avere maggiori informazioni sulla didattica ed educazione ambientale

 

Veneto Agricoltura, Ufficio Educazione Naturalistica

educazione@venetoagricoltura.org

Riserva Naturale Integrale Bosco Nordio – Sant’Anna di Chioggia - VE

Attività di educazione naturalistica a cura di Hyla Naturalisti Associati
info@hylacoop.it
www.hylacoop.it

Area Naturalistica Vallevecchia – Brussa di Caorle - VE

Attività di educazione naturalistica a cura di Cooperativa Limosa
limosa@limosa.it
www.limosa.it

Riserva Naturale Bocche di Po - Oasi di Ca’ Mello – Porto Tolle - RO

Attività di educazione naturalistica a cura di Aqua Srl
info@aqua-deltadelpo.com
www.aqua-deltadelpo.com


Riserva Naturale Foce Isonzo - Staranzano - GO

Attività di educazione naturalistica a cura di Soc. coop. Rogos
inforogos@gmail.com
www.riservafoceisonzo.it


Riserva Naturale Val Stagnon - Capodistria – Slovenia

Attività di educazione naturalistica a cura di DOPPS-BirdLife Slovenia
skocjanski@skocjanski-zatok.org
www.skocjanski-zatok.org

decoro_sx